Il manifesto

Questo Manifesto è stato sottoscritto dai sindaci di Santorso, Schio, Torrebelvicino, Valli del Pasubio, San Vito di Leguzzano e Monte di Malo. Si tratta di un testo che guarda al futuro dell’altovicentino cercando di disegnarne le linee strategiche principali; un manifesto che vuol provare a disegnare una suggestione collettiva, partendo dalle comunità che vivono questi territori. Proprio per queste ragioni, non è un testo chiuso e definitivo, ma uno spunto di riflessione lanciato a quanti vivono queste terre, vi lavorano e contribuiscono a renderle vive: dal Manifesto dei Sindaci dell’Altovicentino, infatti, vogliamo far nascere un percorso partecipativo capace di portarci al Manifesto delle comunità locali dell’altovicentino, scritto a più mani e con la partecipazione di quanti vogliono provare a dire la propria opinione. Questo spazio web è uno degli strumenti partecipativi che intendiamo proporvi.

Clicca qui per sapere come partecipare oppure clicca qui per sottoscrivere il documento

Continua a leggere

Annunci

La delibera del consiglio comunale

Lunedì 30 gennaio 2012 il Consiglio Comunale ha approvato all’uninmità un atto di indirizzo intitolato “Verso una comunità integrata e sostenibile” con la quale l’amministrazione si impegna  a mettere in campo una pluralità di azioni finalizzate a ridefinire intorno al tema della sostenibilità tutte le scelte della comunità.

«Si tratta – ha spiegato l’assessore alla partrcipazione Paolo Manza – di una scelta maturata a partire dalla considerazione che l’uscita dalla crisi ha come assi portanti la valorizzazione dei beni comuni e la ricerca di nuovi equilibri con il territorio che viviamo; un’opzione, quella delle ricerca di sinergie orientate alla sostenibilità, che guarda all’altovicentino come allo spazio nel quale definire il futuro delle nostre comunità».